logo

Visite: 113

News

Semaforo rosso a Bernalda per la Nuova Futsal Matera

Primo stop in campionato per la Nuova Futsal Matera Femminile subito sul campo del Bernalda Futsal, dove la squadra del metapontino si è imposta con il punteggio di 4-2. Eppure le cose si erano messe bene per le materane che erano riuscite a portarsi in vantaggio con un goal del bomber Chicca Langone e in più occasioni hanno sfiorato il raddoppio, ma come spesso accade nel futsal, quando si sbaglia tanto si finisce con l’essere puniti e la Nuova Futsal Matera non ha fatto eccezione poiché le padrone di casa sono riuscite a impattare prima del riposo. Ripresa tutt’altro che perfetta per la squadra di mister Nico Latorre che è stata vittima di un vero e proprio black-out che ha permesso al Bernalda di approfittarne e di portarsi sul 4-1. A nulla è servita, se non alle statistiche, la rete di Miriam Sesto, poiché la squadra di Latorre è tornata a casa a mani vuote. Lo stesso tecnico materano ha analizzato la sconfitta con estrema lucidità “È stata una giornata no e le nostre avversarie ci sono state superiori in tutto, specie nel secondo tempo. Purtroppo le partite equilibrate si vincono sugli episodi e noi non li abbiamo sfruttati. Non c’è tempo però per piangersi addosso perché mercoledì si torna subito in campo nel recupero contro il Satriano in trasferta. È una gara fondamentale che vale un pezzo di titolo”. 

Ricky Panariello

Media

Semaforo rosso a Bernalda per la Nuova Futsal Matera